News dal mondo fbf

Post by On 07 Aprile 2017 In Fbf news

Il futuro dell’ebike? Si chiama battery sharing

Qual è una delle cose più fastidiose dei motori elettrici, che si tratti di due o quattro ruote? Il dover ricaricare le batterie per un tempo più o meno lungo. Ed è anche uno dei motivi che frena il diffondersi di questi mezzi. Provate invece a pensare quanto sarebbe più semplice la vita degli e-bikers se si potesse fare un semplice pit stop per sostituire la batteria scarica con un’altra e ripartire al volo. Il progetto c’è e lo ha sviluppato il Dipartimento di Ingegneria industriale dell’Università di Firenze. Si chiama MondoBike ed è un modello di “battery sharing” che prevede un periodo di test proprio sulla comunità universitaria fiorentina. Il progetto, coordinato da Maurizio De Lucia e Dario Vangi del Dipartimento di Ingegneria industriale, sarà presentato durante il Florence Bike Festival, dove sarà possibile anche testare i mezzi.  

In pratica funziona così: c’è un kit che può essere installato su una normale bici per trasformarla in elettrica o su apposite ebike, composto da una ruota motorizzata e da una batteria intelligente. E poi ci sono tante postazioni diffuse dove fermarsi, lasciare la batteria scarica e prenderne una “con il pieno”. Un nuovo tassello nella sharing economy che sta conquistando sempre nuove fette di mercato e della nostra vita quotidiana.

Il kit MondoBike, inoltre, è in grado di raccogliere dati sui percorsi effettuati e sulla qualità dell’aria, conservandoli in una specie di “scatola nera”. Dati utili a capire qualcosa in più sul livello di ciclabilità della nostra città. Il progetto, co-finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, è diviso in due fasi. La prima prevede il collaudo e la seconda la sperimentazione dei veicoli. Circa 250 le bici che andranno a comporre la prima flotta, che sarà messa a disposizione dell’Università di Firenze. 

Letto 579 volte Ultima modifica il Venerdì, 07 Aprile 2017 16:43
Sei qui: Home News Il futuro dell’ebike? Si chiama battery sharing